Avvio laboratori di formazione interregionali progetto “Musica e danza InterMedia". 19, 20 e 21 febbraio 2015 e 26, 27 e 28 febbraio 2015 Università degli Studi Roma Tre

Al via i laboratori di formazione interregionali collegati al progetto “Musica e danza InterMedia” e rivolti ai docenti delle discipline caratterizzanti il Liceo musicale e coreutico nella prospettiva dell’ Esame di Stato (Nota prot. n 599 del 23 gennaio 2015.

I laboratori “Musica e danza InterMedia” partono dall'esigenza di offrire:

• ai docenti di “Teoria, analisi e composizione” e di “Tecnologie musicali” dei Licei Musicali (statali e paritari)

• e ai docenti di “Tecniche della danza” e “Laboratorio coreografico” dei Licei Coreutici (statali e paritari)

un'occasione di confronto e scambio di esperienze nonché di approfondimento di alcuni contenuti formativi trattati sia in forma trasversale, sia specifica per ciascuna delle due discipline.

Costruiti in maniera mirata, grazie alla rilevazione dei fabbisogni formativi dei docenti coinvolti avvenuta nel corso di Focus Groups organizzati nel mese di Novembre 2014 presso l’Università di Roma Tre e l’Accademia Nazionale di Danza , I laboratori di formazione verranno realizzati secondo le modalità e il calendario di seguito indicati:

A) due incontri indirizzati ai docenti di Teoria, Analisi e Composizione ( TAC ) si terranno a Roma, presso la Scuola di Lettere, Filosofia, Lingue dell’ Università degli Studi Roma Tre il 19, 20 e 21 febbraio 2015 e il 26, 27 e 28 febbraio 2015 e vedranno la partecipazione di un docente di TAC per ognuno dei Licei musicali attivati nelle diverse Regioni italiane;

B) due incontri indirizzati ai docenti di Tecnologie Musicali si terranno a Salerno, presso il Liceo Musicale “Alfano I” il 19, 20 e 21 marzo 2015 e il 26, 27 e 28 marzo 2015 , e vedranno la partecipazione di un docente di Tecnologie Musicali per ognuno dei Licei musicali attivati nelle diverse Regioni italiane;

C) un incontro indirizzato ai docenti di Tecnica della danza classica e contemporanea e di Laboratorio coreografico classico e contemporaneo si terrà, invece, ad Arezzo, presso il Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II”, il 26, 27 e 28 Febbraio 2015 e vedrà la partecipazione di 2 decenti per ognuno dei Licei coreutici attivati nelle diverse regioni italiane e, più precisamente, di un docente di Tecnica della danza classica e laboratorio coreografico danza classica e un docente di Tecnica della danza contemporanea e laboratorio coreografico danza contemporanea. Nell’individuazione del docente andrà data precedenza a quelli impiegati nelle classi V, nel caso dei licei coreutici che sono alla prima o seconda annualità di attivazione potranno partecipare agli incontri un docente di tecnica della danza classica e uno di tecnica della danza contemporanea

I Licei musicali e coreutici coinvolte nei 5 laboratori di formazione sono invitati a partecipare e a trasmettere la conferma della la loro adesione agli organizzatori degli incontri, rispettivamente:

• per Roma c/o Liceo musicale “Farnesina”, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il 10 febbraio 2015;

• per Arezzo c/o Liceo coreutico Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II”, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro il 10 febbraio 2015;

• per Salerno c/o Liceo musicale e coreutico “Alfano I”, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il 15 febbraio 2015.

Sono accessibili in allegato La Nota della DGOSV e i suoi allegati: • A (A1, A2, A3, A4, A5) con la distribuzione dei Licei musicali e coreutici statali e paritari nei diversi laboratori • B) le Agende definitive dei cinque Seminari interregionali

Google analytics