Concorso dedicato ad Arturo Benedetti Michelangeli “Ogni nota una goccia di cristallo: orizzonti di musica nella mia vita” Cerimonia di premiazione Roma 26 maggio 2015

Arturo Benedetti MichelangeliE’ dedicato al grande pianista Arturo Benedetti Michelangeli il concorso indirizzato agli studenti dei licei musicali italiani i cui esiti verranno presentati presso la Sede della Biblioteca del Senato ”Giovanni Spadolini” , Sala degli Atti Parlametari , la mattina del 26 maggio 2015 a partire dalle ore 10.

Indetto dalla DG Ordinamenti del Ministero, in collaborazione con la Cabina di regia della Rete Nazionale “Qualità e sviluppo dei licei musicali e coreutici”, della Biblioteca Nazionale Centrale “ Vittorio Emanuele II ” di Roma e del Centro Studi Fondo Sammlung Bettoni Pojaghi di Roma, il concorso è volto a valorizzare lo studio della musica nei suoi aspetti culturalmente più elevati, ispirandosi ad uno dei più grandi interpreti del pianoforte del ventesimo secolo, Arturo Benedetti Michelangeli, di cui il prossimo giugno ricorre il ventesimo anniversario della scomparsa.

L’iniziativa costituisce la prima importante occasione per gli studenti dei Licei Musicali di evidenziare risultati, potenzialità il valore creativo e culturale collegato all’esperienza formativa condotta nel primo quinquennio di attività realizzate in questa nuova filiera formativa. Una occasione preziosa per ribadire insieme il valore della presenza della musica e del suo esercizio nel sistema educativo.

Ad aprire i lavori della manifestazione sarà il Vice presidente del Senato Maurizio Gasparri, mentre le conclusioni saranno affidate al Prof Luigi Berlinguer e alla Dott Carmela Palumbo Direttore Generale della Direzione per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione.Studiosi ed artisti di rilievo nazionale e internazionale, presenteranno il Concorso, premieranno gli studenti per ognuna delle tre sezioni di gara riservate alle scuole, interverranno sui temi dalla composizione e dell’ esecuzione musicale e ripercorreranno le tappe fondamentali della straordinaria carriera musicale del grande maestro italiano di pianoforte.

La cerimonia di premiazione sarà preceduta, nel pomeriggio del 25 maggio, da un incontro organizzato presso l’Auditorium Parco della Musica dove gli studenti vincitori avranno la possibilità di eseguire le composizioni create per il concorso nella Sala Musa di fronte ad un pubblico di esperti selezionato.

Google analytics